EDUCAZIONE

DI BASE E AVANZATA

Il corso si svolgerà insieme al proprietario nel pieno rispetto del cane, attraverso metodi cognitivi, senza mezzi di coercizione e senza alcuna “sottomissione” del cane… trovi il metodo educativo qui

Cosa prevede:

Anche se ogni caso verrà valutato singolarmente, l’obiettivo principale del percorso educativo è quello di darti le giuste competenze per gestire il tuo cane e nel contempo iniziare a formare un soggetto ben educato che sappia comportarsi in maniera adeguata in famiglia, in casa e fuori, in pratica un cane educato in tutte le circostanze.
bm30-cucciolo-pitbull-4957
Percorso di educazione

PRIMO INCONTRO GRATUITO

Prima di tutto è necessario conoscersi affinchè l’educatore cinofilo possa ottenere il maggior numero di informazione sia sul cane sia sulla vostra gestione in modo da programmare un percorso di educazione idoneo.

Il primo incontro è gratuito

Comandi di base

I comandi base saranno inseriti nel programma di educazione attraverso i seguenti esercizi:

 

  • Il richiamo o comando “vieni” riguarda uno dei “problemi” che affligge il maggior numero di proprietari.
  • La condotta al guinzaglio, ha l’obiettivo di insegnare al cane a camminare al fianco del proprietario seguendone gli spostamenti senza tirare il guinzaglio. Questa condotta non punterà a risultati sportivi come quelli che si vedono nelle gare di obedience o simili, ma a passeggiare tranquillamente con il proprio cane senza strattoni, calcetti o strani collari.
  • Con il comando “fermo” insegneremo al cane a fermarsi nella posizione in piedi alla nostra richiesta.
  • Il comando “seduto” è  tanto semplice da insegnare al cane quanto comodo e ci tornerà molto utile ogni qualvolta il cane dovrà attendere educatamente o quando vogliamo farlo calmare.
  • Con il comando “terra“, insegneremo al cane a sdraiarsi nella posizione della “sfinge” su nostra richiesta, anche questo è un comando molto importante da utilizzare soprattutto quando i tempi di attesa sono più lunghi in modo tale da far stare il cane in una posizione comoda e rilassata.
  • Con il comando “resta” insegniamo al cane a rimanere nella posizione statica di seduto o terra fino a quando non ci riavviciniamo a lui.

lavoreremo ancora su:

Il gioco

Il gioco riveste anch’esso un ruolo importante al fine di instaurare un buon rapporto con il nostro amico a quattro zampe, vedremo come giocare con il proprio cane in maniera corretta, attraverso giochi di riporto, di fiuto e di attivazione mentale.

Come premiare e punire il cane

Quando e come premiare il cane, come comunicare approvazione e disapprovazione. Le punizioni non prevedono metodi coercitivi, vedremo appunto come utilizzare l’indifferenza come arma di disapprovazione e l’utilizzo del “no” in anticipazione di un comportamento non desiderato.

Come comunicare con il cane

Vedremo come comunicare con il cane, attraverso il corretto utilizzo del corpo, delle posture, dei gesti attraverso la nostra posizione nello spazio (prossemica)  un tipo di comunicazione quella paraverbale molto percepita dal cane, vedremo come perfezionare anche l’utilizzo della voce, toni volume e velocità per interagire in modo corretto e comunicare le nostre intenzioni, utilizzare nel giusto modo il contatto fisico.

Insegnare al cane a restare da solo

Tutti i cani gradiscono la nostra compagnia e molti proprietari vorrebbero non lasciare mai solo il proprio cane, ma sappiamo che ciò non è possibile, capiterà sicuramente che il nostro fido dovrà restare da solo, quindi vedremo quale è il modo corretto per insegnare al cane a starsene tranquillo fino al nostro ritorno.

Gestione del cibo

Può sembrare una cosa banale ma in realtà la corretta gestione del cibo è tabù per la maggior parte dei proprietari, mangiare per un cane è un bisogno fisiologico e a differenza del suo antenato lupo che si procura il cibo cacciando, siamo noi a sfamarlo. Quindi vedremo nel dettaglio come quando e dove dargli da mangiare, la corretta gestione della ciotola e di eventuali premi alimentari.

Non fare i bisogni in casa

Vedremo come abituare il cane a non sporcare in casa e fare i bisogni fuori.

educazione-cinofila-roseto-degli-abruzzi

Per iniziare subito un percorso di educazione base o avanzata con il tuo cane